Il Ministero del Lavoro risponde a Partimejob.it

vettoriale-vintage-orologio_23-2147495157
0

Il Ministero del Lavoro, nella persona di Cons. Antonio Sabadella, in data 31.10.18 ha finalmente dato risposta ufficiale alle numerose richieste inviate da parte di partimejob.it, nelle quali si chiedeva di prendere atto dell’ormai nota problematica sociale che riguarda centinaia di migliaia di persone e che richiede una soluzione in tempi rapidi.

Cosa abbiamo chiesto al Ministero del Lavoro?

Nelle numerose lettere inviate al Ministero del Lavoro, noi di partimejob.it, abbiamo richiesto di prendere provvedimenti atti a favorire il part-time in Italia, con particolare attenzione alla categoria delle madri lavoratrici, ma non solo.

Cosa significherebbe agevolare il Part-Time in Italia?

Favorire il part-time e sgravare le aziende dal costo del lavoro, aiuterebbe ad incentivare i datori di lavoro ad assumere più persone a tempo ridotto, aumentando cosi il tasso di occupazione e diminuendo la percentuale elevatissima di dimissioni volontarie da parte delle madri al rientro dal congedo parentale, che molto spesso si vedono negata, dal datore di lavoro, la richiesta di trasformazione da full a part-time.

Siamo molto orgogliose di avere finalmente ricevuto una risposta, e siamo fiduciose del fatto che il Ministero del lavoro prenda in seria considerazione questa problematica e attui al più presto dei provvedimenti in tal senso.

“L’unione fa la forza”

Desideriamo pubblicare la risposta del Ministero del Lavoro per far capire che solo perseverando, credendoci e restando uniti, si possono ottenere risposte. Il nostro portale sta crescendo e, anche grazie al vostro contributo, finalmente qualcosa si sta muovendo.

Diffondiamo questo messaggio il più possibile, aiutateci dando anche il vostro contributo, Siamo aperte a qualsiasi tipo di iniziativa e siamo pronte ad ascoltarvi, se vorrete, esaminando le vostre proposte per far si che questo nostro obiettivo comune, si trasformi quanto prima in qualcosa di concreto.

Desideriamo che ci sia una presa di coscienza delle enormi problematiche che la mancanza di legislazione in tema di part-time, fanno si che il tasso di disoccupazione femminile in Italia sia uno dei più alti di Europa.

Abbiamo bisogno di tutti/e voi!!!

Sappiamo che il lavoro che ci aspetta è ancora lungo e solo con la partecipazione di tutti, siamo convinte che potremo raggiungere grandi obiettivi!

Related Blogs

Leave us a comment

logged inYou must be to post a comment.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi